Dr Umberto Valentinotti

Chirurgia e traumatologia della mano e dell'arto superiore

Dito a scatto

Il dito a scatto o morbo di Notta
INTRODUZIONE

Il dito a scatto è una patologia molto frequente. Comincia inizialmente con un dolore lieve al palmo, in corrispondenza della radice del dito interessato in relazione ai movimenti di flesso-estensione, compare soporattutto al mattino con sensazione di “blocco” ed “impastamento” con difficoltà all’estensione. Tale sintomatologia che compare al risveglio dopo il riposo notturno, in genere passa e miglior durante la giornata con il movimento attivo della mano. le donne in età adulta sono in genere le più colpite, ma la patologia può interessare variamente anche gli uomini ed in particolare può essere presente nel bambino alla nascita (dito a scatto congenito: in genere il pollice) con comparsa graduale e riconoscimento nei primi anni di vita.

Read More...

De Quervain

Tendinite di De Quervain

Si tratta di una tenosinovite infiammatoria del tendine abduttore lungo ed estensore breve del pollice, , conosciuta anche come malattia delle lavandaie, ed è stata descritta per la prima volta dal chirurgo svizzero Frédéric De Quervain nel 1895 circa, da cui prende il nome.
Si tratta di una patologia che colpisce frequentemente il sesso femminile verso i 40 anni, spesso colpisce la donna con bambini piccoli, (malattia della neo mamma o della nonna, dovuta al tipico movimento di aprire la mano e mantenere in braccio il bimbo), o altre figure professionali quali le segretarie, le sarte o gli imbianchini.

Read More...

Sindrome del tunnel carpale


La Sindrome del Tunnel Carpale

Il disturbo comunemente conosciuto come Tunnel carpale è una sindrome di tipo neuropatico che si manifesta con formicolii, intorpidimento o gonfiore alla mano, nella maggior parte dei casi localizzati a livello di I, II e III dito.
I sintomi delle prime fasi della malattia si manifestano principalmente nelle ore notturne o al mattino appena svegliati. Col passare del tempo la sintomatologia si acuisce e possono comparire anche perdita di sensibilità e forza delle dita.

Read More...